Area comunicazione


Nell'ambito dei progetti inseriti nel programma "Piu Europa" vi è ilrecupero edilizio di immobili attualmente dismessi e/o privati di senso...

IMAGE

Leggi tutto l'articolo
Nell'ambito dei progetti inseriti nel programma "Piu Europa" vi è il recupero edilizio di immobili attualmente dismessi e/o privati di senso...

IMAGE

Leggi tutto l'articolo
Già stanziati nel bilancio di previsione 700mila euro per l’intera riqualificazione dell’area che fino a dieci anni fa ospitava la fiera del...

IMAGE

Leggi tutto l'articolo

Il quadro strategico nazionale per la politica regionale di sviluppo 2007-13

Le Linee Guida, approvate dall'intesa del 3 febbraio 2005, negli intenti di Stato, Regioni e Enti locali, consolidano e completano l'unificazione della programmazione delle politiche regionali comunitaria e nazionale e per realizzare un più forte raccordo di queste con le politiche nazionali ordinarie, e hanno definito gli indirizzi per la scrittura del Quadro. La proposta italiana di Quadro Strategico Nazionale per la politica regionale di sviluppo 2007-2013 è stata approvata dalla Commissione europea con decisione del 13 luglio 2007.

Il documento è articolato in: 4 Macrobiettivi, articolati su 10 Priorità, ciascuna delle quali in Obiettivi Generali, i quali sono declinati in Obiettivi specifici.

La strategia Nazionale individua 4 principi orizzontali che dovranno orientare l’attuazione delle 10 Priorità:

  • Pari opportunità di genere e non discriminazione

  • Integrazione degli aspetti ambientali (Sinergia tra Ambiente, Società e Sviluppo economico)

  • Le città (Città Metropolitane e Sistemi Intercomunali)

  • I Territori Rurali (Diversificazione economica e sviluppo Rurale).

I 4 Macrobiettivi sono:

a)     Sviluppare i circuiti della conoscenza – Priorità 1 e 2

b)    Accrescere la qualità della vita, la sicurezza e l’inclusione sociale nei territori – Priorità 3 e 4

c)    Potenziare le filiere produttive, i servizi e la concorrenza – Priorità 5,6 ,7 e 8

d)    Internazionalizzare e modernizzare – Priorità 9 e 10.